Processo di lavaggio del tappeto

Gli agenti esogeni ( fumo, smog, ecc. ) tolgono brillantezza ai colori e la polvere inserendosi all'interno del vello oltre che indurire il tappeto, spesso può avere una azione abrasiva abbinata al calpestio che subisce quotidianamente.
Il giusto lavaggio è la base di una buona manutenzione per ogni tappeto. Due sono i sistemi di lavaggio sino ad oggi comunemente usati per la pulizia dei tappeti: il primo con procedimento a secco mediante lavatrici e centrifughe che utilizzano solventi, l'altro è il lavaggio in orizzontale con speciale soluzione chimica saponosa. I pericoli che il procedimento a secco comporta, sono costituiti dal movimento del tamburo della lavatrice che piegando sconvenientemente il tappeto potrebbe rovinarlo provocandoli tagli o rotture e qualche volta esportando la parte resinata dal dorso da alcuni tappeti.
Inoltre con questo sistema, si corre il serio rischio di un restringimento o addirittura di creare alcune fastidiose ondulazioni.
Il procedimento di lavaggio con soluzione chimica saponosa in orizzontale realizzato dall'impianto della A & V Tappeti garantisce una efficace ed accurata pulizia del vostro tappeto.
L'impianto è composto da una serie di apparecchiature con le quali si ottiene una pulizia totale e garantita per tappeti di qualsiasi forma e qualità.


prima fase: battitura

La prima unità del sistema consiste nella pulizia del tappeto eliminando la polvere presente attraverso la battitura dello stesso.


seconda fase: lavaggio

La seconda unità  del sistema consiste nel lavaggio del tappeto con una speciale soluzione chimica saponosa.
Il tappeto poi procede attraverso quattro file di spazzole che scorrono lungo tutta la luce della macchina subendo così un lavaggio mediante spazzolatura, seguito dal risciacquo che ha il compito di rimuovere la soluzione saponosa, ne segue la strizzatura lasciando al tappeto un residuo contenuto di umidità.


terza fase: centrifuga

La terza unità del sistema consente di eliminare dal tappeto il residuo contenuto di umidità.


quarta fase: asciugatura

Nella quarta fase i tappeti vengono portati nella sala d’asciugatura dove ad un temperatura costante ed una umidità controllata, ritornano all’antico splendore.


quinta fase: confezionamento

Nella quinta ed ultima fase, ma  non per questo la meno importante, i tappeti vengono controllati e imbustati attentamente per poi essere riconsegnati.


Sei una lavanderia? Associati ad A&V Tappeti!